Calciomercato Milan, Milenkovic si può fare ma tutto dipenderà da Rebic…

Sono giornate più che calde quelle che si stanno attraversando in casa Milan. Tanti i nodi da sciogliere. In particolare la questione rinnovi. Dopo aver disputato un’ottima stagione, Ante Rebic intende proseguire su questa scia anche nella prossima annata.

Il croato si è rivelato una scommessa vincente e i vertici rossoneri appaiono intenzionati ad acquistarlo a titolo definitivo. Anche se bisognerà subito versare 40 milioni direttamente nelle casse dell’Eintracht Francoforte. Vedremo se i vertici della società di via Aldo Rossi decideranno di affrontare il discorso nell’ immediatezza.

O se invece, considerando che il numero 18 è arrivato con la formula del prestito biennale, si rimanderà tutto alla prossima estate. In ottica entrata si continua a seguire Milenkovic. Il difensore serbo è il nome ideale per poter aumentare il livello generale della retroguardia rossonera.

Ma la Fiorentina vuole 40 milioni. Una cifra che ora come i ora i rossoneri non sarebbero disposti a sborsare. E per convivere i toscani ad abbassare le pretese, è stato proposto l’inserimento di Paquetà nella trattativa.

Il brasiliano è in cerca di riscatto e quello di Firenze potrebbe essere l’ambiente ideale da cui ripartire con nuove ambizioni. I viola nel frattempo, forti del 50 per cento della futura rivendita di Rebic, non perderanno di vista l’asse di mercato tra Milan ed Eintracht.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *